Lasciato al sole fino a morire? Arrestata la mamma di un ragazzino tetraplegico

2328

Un ragazzo di 14 anni tetraplegico è morto in circostanze poco chiare a Grammichele. Gli inquirenti sospettano che la madre lo abbia dimenticato al sole. A fare la scoperta sono stati i carabinieri della stazione del paese avvertiti dalla donna.

Il corpo esanime è stato trovato nella sua stanza da letto con il condizionatore acceso. Il ragazzino era deceduto da almeno tre giorni. Secondo una prima ispezione cadaverica compiuta dal medico legale sul corpo del ragazzino vi sarebbero delle evidenti chiazze di bruciature compatibili con escoriazioni solari.

La procura di Caltagirone ha disposto il fermo di indiziato di delitto della donna che, secondo un primo esame era spesso in stato di ebrezza alcolica, ipotizzando il reato di omicidio.