Oggi l’ultimo saluto a Lucrezia, la giovane uccisa dal fratello

1270

Oggi San Giovanni La Punta ha rivolto l’ultimo saluto a Lucrezia Di Prima, la 37enne uccisa dal fratello Giovanni, accusato di omicidio e occultamento di cadavere.

Le esequie si sono tenute nel piazzale della chiesa madre gremita di gente.

In paese lutto cittadino con bandiere a mezz’asta negli edifici pubblici e saracinesche dei negozi abbassate nell’orario del funerale.

“Siamo sconvolti, è una doppia tragedia che colpisce una famiglia normale e benvoluta in paese”, ha detto il sindaco Antonino Bellia.