Ciclone Apollo, piove ininterrottamente nella Sicilia sud orientale. Augusta isolata

3116

Il ciclone Apollo vicino alla Sicilia, ma al momento non si registrano particolari.

La situazione più difficile nel Siracusano. Augusta è il centro più colpito, con 75 millimetri di pioggia. La città è isolata, perché la strada statale 114 è stata chiusa.

A Catania piove meno, ma ci sono stati interventi soprattutto nelle aree già colpite, come il Villaggio Santa Maria Goretti. L’aeroporto resta comunque aperto, con qualche ritardo, i voli sono operati regolarmente.

Anche in provincia di Ragusa piove ininterrottamente da ieri sera. A Vittoria sono già caduti 56,2 millimetri di acqua (e il dato è aggiornato a stamattina presto).

L’autostrada per Catania è chiusa all’altezza dello svincolo di Cava Sorciaro, in entrambe le direzioni, quindi uscita obbligatoria allo svincolo Melilli per chi procede da Catania verso Siracusa o uscita Priolo sud per chi da Siracusa va verso Catania.

Interrotte alcune strade provinciali come la 36, Solarino-Priolo, con massi sulla carreggiata per un costone roccioso che ha ceduto e allagamenti, la provinciale 90 e la provinciale 5 nella zona montana, o la provinciale 14 in direzione Canicattini, dove c’è un albero caduto in strada.

Anche a Siracusa diverse strade sono bloccate per allagamenti: via Ermocrate, la Targia (ingresso nord della città), e nella zona dei Pantanelli. Il vento che soffia con raffiche da 64 chilometri orari ha scaraventato diversi grossi rami in strada.