Paolo Turtulici è il nuovo primario del reparto di Ostetricia e Ginecologia di Vittoria

1151

L’Unità Operativa Complessa dell’ospedale “R. Guzzardi” di Vittoria ha il suo nuovo direttore il dr.  Paolo Turtulici, dirigente medico, in servizio nello stesso reparto.

Il dr. Turtulici subentra al dr. Antonio Schifano che aveva ricevuto l’incarico quinquennale di direttore della UOC di Ostetricia e Ginecologia l’anno 2020, a seguito di pubblico concorso. Il dr. Schifano ha rassegnato le dimissioni lo scorso agosto.  Nella stessa selezione, a primario dell’UOC di Ostetricia e Ginecologia, il dr. Paolo Turtulici si è collocato al secondo posto.

La normativa vigente prevede che “…nei due anni successivi alla data del conferimento dell’incarico, nel caso in cui il dirigente a cui è stato conferito l’incarico dovesse dimettersi o decadere, si proceda alla sostituzione conferendo l’incarico ad uno dei due professionisti facenti parte della terna iniziale.”

Paolo Gabriele Turtulici classe 1958.

1983 laurea in Medicina e Chirurgia conseguita all’Università degli Studi di Palermo. Si specializza nell’anno 1987 in Ostetricia Ginecologia – Università degli studi di Milano.

 

Inizia la sua attività lavorativa come medico interno nella divisione di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “S. Gerardo dei Tintori” di Monza dell’Università degli Studi di Milano, con particolare interesse all’attività endoscopica ed oncologica. 

Successivamente, come Assistente di ruolo a tempo pieno nella divisione di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Valduce” di Como, dove ha collaborato alla organizzazione del centro di colposcopia e isteroscopia e al trattamento, anche chemioterapico, delle pazienti oncologiche; in tale ospedale veniva praticata la parto analgesia

Approda nel 1995 all’ASP di Ragusa nel presidio ospedaliero di Vittoria: con l’incarico di dirigente medico di I livello di ruolo a tempo pieno nell’U.O.C. di Ostetricia e Ginecologia.

Al suo attivo un’esperienza al Departement of Ostetrics & Gynecology New England Medical Center Hospitals of Tufts University of Boston -USA -. 

 

Il nuovo Direttore, nella sua attività lavorativa ha curato le pazienti oncologiche del reparto, dal 1994 al 2001, in particolare, per l’aspetto chemioterapico, coordinato i trattamenti complementari necessari in altri centri specialistici nazionali, nonché l’assistenza domiciliare per le pazienti terminali.

Ha introdotto la laparoscopia operativa, curando anche l’organizzazione della sala operatoria e la formazione del personale infermieristico, avviando una collaborazione pluridisciplinare endoscopica con l’U.O. di Chirurgia Generale. Inoltre, si è fatto promotore per eseguire l’isteroscopia operativa, e anche in questo caso ha curato la parte organizzativa della sala operatoria e la formazione del personale infermieristico. 

 

Nel 2016 ha partecipato attivamente al tavolo tecnico aziendale indetto per la riduzione dei tagli cesari.

Al suo attivo, nel 2019, la nomina, ricevuta dal Dipartimento Regionale Attività Sanitarie ed Osservatorio Epidemiologico ella Regione Sicilia, di componente del Tavolo Tecnico “Prevenzione nutrizionale e cure nelle prime epoche della vita”. 

Numerose le pubblicazioni scientifiche a cui ha collaborato, tra le più importanti ricordiamo: “Il ruolo della chirurgia vaginale nel carcinoma dell’endometrio.”  1° Curso Teorico-practico de cirurgia ginecologica: cirugia vaginal.

Il Cairo 1986 – V Congresso Mediterraneo di Chemioterapia “Piperacillin in prophylaxis and theraphy of ginecologic cancer patientes”.

Barcellona, 1987 – Il ruolo della chirurgia vaginale nel carcinoma dell’endometrio. 1° Curso Teorico-practico de cirurgia ginecologica: cirugia vaginal.

Nel 2003, 79° Congresso SIGO Catania “Trombosi bilaterale delle arterie polmonari dopo chirurgia pelvica”; caso clinico: Atti della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia.

 Ha svolto attività di docenza in molti corsi, convegni e seminari.