Chiude il Bar del Corso a Ragusa, un altro pezzo di storia perduto

3059

Un altro bar storico della città termina oggi la propria attività dopo 43 anni. Un altro pezzo di storia cittadina che si perde, un vuoto che si aggiunge in un centro già prosciugato di socialità, economie, vitalità.

Questa volta a chiudere i battenti è il Bar del Corso, in corso Italia 323, ma è solo l’ultimo di una serie di caffè e pasticcerie del centro che hanno cessato l’attività o si sono spostati altrove, in periferia, cercando di intercettare un altro tipo di clientela e di consumi. Negli ultimi anni, infatti, uno dopo l’altro se ne sono andati la Pasticceria Dipasquale, il Bar Olimpia, il Caffè del Viale e l’Antico Caffè Trieste.

Sulla vetrina del Bar del Corso si legge un malinconico messaggio di saluto e di ringraziamento alla propria clientela, che certamente sentirà la mancanza di un punto di riferimento importante nella quotidianità, perché questo, in fondo, sono i bar per le città. “Vi lasciamo a una prossima apertura con una nuova gestione”, conclude. Chissà che sia una sicurezza o un semplice auspicio?

Foto tratta da Ragusani su Facebook