Rinviato ChocoModica: impossibile evitare assembramenti

334

Il Comune di Modica e il Consorzio di tutela del Cioccolato di Modica, nel corso di un incontro tra le parti in vista dell’organizzazione dell’edizione ChocoModica 2021, hanno valutato di rinviare la prevista manifestazione, in considerazione delle ”Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali” riportate nell’ordinanza del Ministro della salute del 29 maggio 2021;

In particolare è stato esaminato il punto 33 – SAGRE E FIERE LOCALI – cui appare necessario riferirsi sull’organizzazione dell’evento denominato CHOCOMODICA. Considerato, infatti, che l’evento di solito si svolge all’aperto, lungo il Corso Umberto, arteria principale della città, presso la quale insiste un numero considerevole di attività economiche, per questa ragione l’area di Corso Umberto sarebbe interessata sia alla presenza dei visitatori sia agli abituali clienti delle attività economiche già citate. Atteso che, per la natura dell’evento è assai difficile definire il numero massimo di presenze contemporanee e stante i dati delle precedenti edizioni, che hanno registrato notevoli affluenze, sarebbe difficile evitare assembramenti di persone, oltre che riuscire a garantire il distanziamento interpersonale fra gli avventori, salvo a non fare ricorso a un numero consistente di operatori all’uopo destinati. Considerato tra l’altro, che il distanziamento interpersonale unitamente all’utilizzo delle mascherine, rimane uno dei più efficaci strumenti di contrasto al diffondersi dei contagi da Covid 19. Rilevata l’indisponibilità, nel territorio comunale d’idonee strutture di grandi dimensioni tali da potere assicurare lo svolgimento in luogo chiuso dell’evento. Comune e Consorzio hanno convenuto di rinviare l’edizione 2021 di Chocomodica prevista per il mese di dicembre, alla prossima primavera, dal 31 marzo al 3 di aprile, ove le condizioni lo permetteranno