Donna trovata morta in casa. Indagano i Carabinieri

4359
Immagine di repertorio

Una donna di 69 anni, è stata uccisa nella notte ad Aidone, in provincia di Enna.

Stamani la figlia, trovando la madre morta avrebbe telefonato ai carabinieri dicendo che la donna si sarebbe suicidata.

Ma a questa ipotesi non credono gli inquirenti. La vittima infatti è stata trovata dai carabinieri in una pozza di sangue con la testa fracassata e lì vicino un batticarne e un coltello.

Il medico legale, da un primo esame, avrebbe escluso il suicidio. I carabinieri della stazione di Aidone, della compagnia di Piazza Armerina e del reparto operativo del comando provinciale di Enna, indagano per omicidio. Stanno interrogando i familiari. La vittima era una casalinga.