Altre due scosse di terremoto nel Catanese, a Milo e Zafferana Etnea

392

Dopo lo sciame sismico di Motta Sant’Anastasia, due nuove scosse di terremoto sono state registrate dalla sala operativa catanese dell’Ingv intorno alle 10.20 di stamattina.

La prima, di magnitudo 3.6, è stata avvertita nella zona di Milo, poco dopo una seconda scossa più lieve, di magnitudo 2.1, si è verificata nella zona di Zafferana Etnea. Fortunatamente non sono stati rilevati danni nelle due aree interessate.

La Protezione civile è in allerta e ha invitato i Comuni ad attivare la «fase di attenzione».