Nel duomo di San Pietro a Modica restaurata la tela raffigurante San Nicola

124

Domenica 13 marzo alle 19.30 all’interno della Chiesa di San Pietro Apostolo di Modica avrà luogo lo svelamento della tela di San Nicola che, opportunamente restaurata, farà ritorno nel suo altare all’interno del duomo.

La cerimonia sarà l’occasione, dicono dall’Associazione Petra Mazzara che si occupa della promozione del patrimonio culturale del Duomo di San Pietro, per ribadire una delle peculiarità della nostra città che nella venerazione di Santi delle chiese d’oriente e d’occidente, rivela una fede che si fonda sui valori dell’unità e della comunione. La presenza di sei dottori della chiesa d’Oriente sulla volta del tempio di San Pietro Apostolo di Modica, insieme al ripristino dell’antico culto per San Nicola di Myra, al quale è dedicata anche la stessa cattedrale di Noto, esprimono un forte messaggio di attualità che punta a sottolineare l’imprescindibile necessità di percorsi comuni di fede nell’ottica dell’unità dei cristiani.

Il restauro è stato eseguito dalla Dott.ssa Gaetana Ascenzo, diretto dalla Soprintendenza dei Beni Culturali di Ragusa con il patrocinio della diocesi di Noto e dell’Amministrazione comunale di Modica, realizzato grazie al contributo della Banca Agricola Popolare di Ragusa, del Lions Club Modica, del Rotary Club Modica, dell’Inner Wheel Ragusa Contea di Modica e dell’Associazione Piero Iemmolo.