Domani l’ultimo saluto a Vlad a Marina di Ragusa

1320

Saranno celebrati domani mattina, alle 10, nella chiesa Maria Santissima di Portosalvo, a Marina di Ragusa, i funerali di Vlad Petru Ionut Cazaciuc, il 27enne morto a seguito di un incidente stradale avvenuto lungo la Ragusa-mare, nei pressi dell’ex Cineplex.

L’incidente è avvenuto la scorsa settimana, ma per la celebrazione delle esequie si è dovuto attendere il nulla osta della magistratura che ha disposto l’autopsia sul corpo. Una volta effettuato l’esame autoptico, la salma è stata restituita ai familiari per le esequie.

A piangere Vlad la mamma Nicolate, la sorella Beatrice, tutti i familiari e i tantissimi amici. Vlada, originario della Romania, viveva a Ragusa da quando aveva dodici anni. Era istruttore nell’unica palestra di Marina di Ragusa. I suoi amici e colleghi hanno voluto avviare una raccolta fondi per aiutare i familiari a sostenere le spese del funerale.