Rinnovo certificati esenzione ticket, da oggi anche on line

174

A partire da oggi, all’Asp di Ragusa, nel “SERVIZIO AL CITTADINO ON-LINE”, sono stati aggiunti due nuovi servizi.

Queste illustrate di seguito le procedure:

  1. Gestione esenzione ticket per reddito: 
  • Clicca su: Richiedi online l’esenzione ticket per reddito;
  • Scarica il modulo di esenzione che trovi all’interno del servizio;
  • Compilalo e allegalo insieme al documento di riconoscimento;
  • Una volta effettuata la richiesta, attendi il riscontro dell’ufficio di competenza tramite mail o consulta il portale.
  1. Gestione sanzioni COVID: 
  • Clicca su: Richiesta sgravio sanzione per inadempienza vaccinale e segui le istruzioni.
  • (N.B. lo sgravio può essere richiesto solo se l’utente ha effettuato una vaccinazione all’estero e non è stata registrata, oppure se l’ASP ha effettuato in ritardo la vaccinazione domiciliare o se la propria esenzione non risulta sul sistema informatico nazione).
  • Per effettuare la richiesta è necessario disporre della raccomandata inviata dall’Agenzia delle Entrate.

Si tratta di due semplici servizi on line che in poco tempo consentono di effettuare l’operazione direttamente da casa e che si inseriscono nel percorso di Transizione Digitale della Pubblica Amministrazione e dell’ASP di Ragusa in particolare.

La proceduta on-line è semplice e basta collegarsi con un pc, smartphone o tablet sul sito dell’ASP. Lo sportello on- line è sempre attivo.

In caso di richiesta di assistenza si può inviare una mail all’indirizzo: [email protected]   oppure chiamare al numero di telefono: 0932658758. 

Per accedere ai servizi: “Servizi Online” cliccare in alto a sinistra sulla home del sito https://www.asp.rg.it/servizi-online/ oppure sui canali social dell’ASP: Facebook e Instagram.  Inoltre, a breve, saranno pubblicati – sito e Facebook – due video tutorial che illustreranno passo dopo passo come funziona il servizio. 

Gli attestati di esenzione in scadenza riguardano le seguenti categorie:

  • E01: soggetti di età inferiore a 6 anni o superiore a 65 anni, appartenenti ad un nucleo familiare (nucleo familiare fiscale) con reddito complessivo non superiore a 36.151,98 euro;
  • E02: disoccupati e loro familiari a carico appartenenti ad un nucleo familiare (nucleo familiare fiscale) con un reddito complessivo inferiore ad 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico (si considerano disoccupati i soggetti regolarmente iscritti negli elenchi dei Centri per l’Impiego e che hanno perso una precedente attività lavorativa alle dipendenze; sono quindi esclusi i soggetti in cerca di prima occupazione);
  • E03: titolari di assegno (ex pensione) sociale e loro familiari a carico;
  • E04: titolari di pensione al minimo, di età superiore a 60 anni e loro familiari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare (nucleo familiare fiscale) con reddito complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni familiare a carico.