Il viaggio di Andrea Caschetto: in salvo anche la piccola Christina con la mamma

336
Foto tratta dalla Pagina Facebook di Caschetto

Nell’ultimo viaggio di Andrea Caschetto per e da l’Ucraina, anche la piccola Christina è riuscita, insieme alla mamma, ad arrivare in Italia.
“Mia figlia era nata con un gemello che non è più qui con noi. Mia figlia rappresenta per me l’amore di entrambi i bambini” ha raccontato la mamma al giovane modicano.

“La piccola con la mamma  – racconta Caschetto – sono state ricoverate nei bunker in Ucraina. Per andarsi a lavare dovevano attraversare sempre la strada con rischi di bombardamenti. Terrore per farsi una semplice doccia. La mamma ha trovato nel dolore causato dallo scappare per la guerra un ringraziamento alla guerra stessa. “Grazie” alla guerra è riuscita a trovare i contatti per far ricoverare la bimba in uno dei centri medici migliori d’Italia. Dove la bimba potrà essere curata nel migliore dei modi. Buona fortuna a questo amore grande. Grazie a tutti i bambini che rappresentano l’invenzione più bella: la pace”.