A Ispica durante la processione del Cristo Risorto, il simulacro cade a terra

574

Momenti di tensione e attimi di sgomento ieri sera a Ispica nel corso della processione del Cristo Risorto. Nel corso del rito esterno, con banda e fedeli a seguito, probabilmente per l’eccessiva inclinazione del simulacro o probabilmente per una casualità, la statua del Cristo Risorto si è sganciata dallo stallo della base, portata in spalla, ed è precipitata a terra. Per fortuna nessun ferito in una circostanza che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. L’accaduto si è verificato poco prima il rientro nella chiesa che, avrebbe sancito il termine della processione, che evidentemente ha avuto tutt’altro epilogo.