Crollo nel cantiere del Teatro la Concordia: il boato nella notte

676
“Stanotte si è verificato un crollo nel cantiere del Teatro Concordia.
A cedere sono state alcune strutture murarie interne alla palazzina attigua allo spazio teatrale vero e proprio. Il crollo non ha avuto ripercussioni nell’area esterna al cantiere (tranne il trambusto udito dai vicini) e non ha causato danni a persone o cose.
Le procedure di controllo e di sicurezza sono state subito attivate: insieme alla impresa incaricata dei lavori e al responsabile della sicurezza, si valuteranno le cause del crollo e si metterà in campo tutto quanto necessario per garantire la sicurezza degli operatori per la prosecuzione dei lavori”.
A renderlo noto è stato il sindaco, Peppe Cassì, nella propria pagina facebook.