Domenica 8 maggio il debutto dei Kolarov a The Globe, Ragusa

143

Domenica 8 maggio, alle 21, il palco di The Globe ospita il debutto dei Kolarov, band ragusana di nuovissima formazione con alla voce Giambattista Maria Rosso, Massimo Martines chitarra e campionamenti, Stefano Meli chitarra, Ugo Rosso batteria. I Kolarov presentano il loro primo lavoro “2020 A.C.”, uscito lo scorso aprile per l’etichetta catanese Seltz Recordz.

Il progetto Kolarov gravita nell’universo psychedelic-space rock partendo da un’estetica retro-futuristica che rimanda soprattutto all’epopea della conquista dello spazio. Lo spazio è visto come l’altra dimensione rispetto alla società attuale che distrugge la terra in cui vive.
Le sonorità ci riportano a un certo prog-rock italiano che ha visto negli Area e soprattutto in Battiato e Le Orme i principali ambasciatori. Il synth, sempre presente – anche se talvolta sullo sfondo – crea l’ambientazione muovendosi su ritmiche ora eteree e a tratti rocciose, lasciando in primo piano il sound delle chitarre, seppure filtrato da valvole e spazi siderali.
La musica – protagonista assoluta ed esclusiva in buona parte dei brani – a tratti orchestrata, si sviluppa verso un sound garage sporco e viscerale. I testi sono ricercati e tendono a sviluppare i concetti che danno vita all’estetica dei Kolarov.

Via Spampinato 12, Ragusa.