Aliquò vola a Roma. Ma il ‘conclave’ ora sarà a Palermo

506
Aliquò con il vescovo La Placa in una foto d'archivio

“Questa mattina momento di saluto del Direttore Generale Angelo Aliquò, nel suo ultimo giorno in ASP Ragusa, con il direttore sanitario Elia, il direttore amministrativo Torrisi, i direttori delle unità amministrative e i relativi dipendenti”.

Tre righe su facebook per il saluto del direttore generale dell’Asp, Angelo Aliquò, che dal 2 giugno sarà in servizio a Frosinone.

Una decisione personale che lascia adesso al governo regionale siciliano il compito di trovare un nuovo manager.

Già da domani chi guiderà in questa fase di transizione l’Asp ragusana?

Nell’immediato potrebbe essere il direttore sanitario Elia. Ma poi occorrerà, da Palermo, una nomina di commissario.