San Giacomo senz’acqua. A secco per un mese?

221
Ragusah24 - rubinetto -acqua

San Giacomo si risveglia senz’acqua. Anzi, è così da qualche giorno. Ma non è una novità. La questione, grave, è che però potrebbe restare senz’acqua anche per un mese.

È quanto si è sentito ripetere un utente da parte del Consorzio di Bonifica che ha in gestione la distribuzione idrica proprio nella zona rurale ragusana. Il motivo? Un guasto. Il motivo di tempi biblici per sistemarlo? Mancano i fondi, il Consorzio non naviga in buone acque (ormai da tempo immemorabile). In realtà la situazione al Consorzio appare assai grave, tanto che – pare – non possano nemmeno pagare le utenze telefoniche. E il telefono resta muto con gli utenti che non riescono a segnalare i disservizi.

I cittadini, quindi, restano a secco, con il Comune che – come sempre – non sa che pesci pigliare. Per San Giacomo una flebile speranza: un intervento di rattoppo per portare l’acqua per uno o due giorni e poi il nulla per un mese. Sarà scongiurato? Il Comune batterà un colpo? Speriamo!