Spettacolare esercitazione in mare tra Maganuco e Pozzallo

74

Nella giornata di oggi, nelle acque antistanti le spiagge di Maganuco (Modica) e Pietre nere (Pozzallo) è stata svolta una esercitazione elicottero – unità navale che ha visto impiegati i mezzi della Guardia Costiera dell’11° MSRC di Catania. Oltre alla motovedetta SAR CP 325, della Capitaneria di porto di Pozzallo, ha partecipato alla missione il velivolo AW 139 – Nemo 8 del Comando Base Aeromobili di Catania. L’esercitazione ha visto impiegati gli equipaggi di bordo nella simulazione di evacuazione infortunato mediante la tecnica hi-line, che prevede il recupero di un passeggero traumatizzato o comunque bisognoso di assistenza medica, mediante il verricellamento di un operatore soccorritore aereo da parte dell’elicottero. Oltre all’evidente impatto scenografico, va rilevata la grande valenza operativa dell’esercitazione svolta, in considerazione del sempre crescente impiego operativo delle motovedette della Capitaneria di porto di Pozzallo, dato anche l’imminente inizio della stagione estiva ed il connaturato aumento delle attività di ricerca e soccorso in mare.