Post elezioni shock a Giarratana, tutti i consiglieri d’opposizione si dimettono

1394
Immagine tratta dalla pagina facebook della lista Giarratana 2.2
Dodici su dodici. Tutti i consiglieri della lista Giarratana 2.2 si sono dimessi. Uno a uno, tanto che nessun esponente di opposizione siederà in consiglio comunale. Compreso il candidato sindaco che è stato battuto dall’uscente Bartolo Giaquinta.
Ed è lo stesso primo cittadino, eletto per la terza volta di fila, a commentare così:
“Con le dimissioni in data odierna dell’ultimo candidato della lista #GIARRATANA2.2 si completano le dimissioni di tutti i 12 candidati della lista, comprese quelle del candidato a sindaco.
Tutti i candidati dopo essere stati sonoramente bocciati dai cittadini (INSIEME PER GIARRATANA 63% #GIARRATANA2.2 37%) non hanno trovato di meglio che fuggire dalle loro responsabilità rinunciando al ruolo di consiglieri di opposizione.
Tradiscono, in tal modo, la fiducia dei loro elettori ma offendono anche tutti i cittadini Giarratanesi.
Rassicuro i Giarratanesi che, anche senza opposizione, il Consiglio Comunale continuerà ad operare regolarmente ed in piena legittimità.
Pazienza, faremo ben volentieri a meno di una opposizione strumentale, demagogica ed inconcludente.
Saranno tutti i Cittadini il nostro stimolo e i nostri controllori, a cui daremo conto del nostro operato”.