Giustizia e verità per Daouda. Venerdì lo sciopero

88

Uno sciopero generale è stato proclamato per chiedere verità e giustizia per Daouda, il lavoratore della Costa D’Avorio misteriosamente scomparso da più di 10 giorni.

È apparso abbastanza chiaro, sin dall’inizio, che non si tratta di allontanamento volontario. Qualcosa è accaduto. Il video di lui che lavorava in una betoniera, poi il segnale del suo cellulare s’interrompe. Nessuna notizia.

Lo sciopero è in programma venerdì 15 dalle ore 19. I manifestanti si riuniranno in piazza Libertà ad Acate.

Domenica scorsa c’era stata una manifestazione ad Acate.