Due scosse di terremoto nel Catanese

658

Un terremoto si è registrato questa notte nei territori di Ragalna e Paternò, a una profondità di circa tre chilometri. Secondo quanto comunicato dai vigili del fuoco e dall’Ingv le scosse sono state due: la prima di magnitudo 2.5 si è registrata intorno a mezzanotte e l’altra di magnitudo 3.6 è stata avvertita alle 4. Il terremoto, localizzato dalla sala operativa dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, non avrebbe provocato danni a persone o a cose.