Domani e domenica l’Hobo Festival a The Globe di Ragusa

162

Inizia domani, sabato 1° ottobre, il festival dedicato alla cultura degli hobos, i vagabondi americani che hanno ispirato scrittori, musicisti e artisti a partire dalla fine dell’Ottocento fino ai nostri giorni.

L’Hobo Festival è organizzato dall’associazione culturale che gestisce The Globe, il piccolo teatro ragusano da sempre impegnato in una programmazione musicale inedita e fuori dai binari del mainstream.

Per due giorni, fino a domenica 2 ottobre, sul palco di The Globe si alterneranno musicisti italiani e stranieri legati al folk blues sperimentale: Buck Curran, Stella Burns, Gipsy Rufina, Carlo H. Natoli e Stefano Meli.

Ad accompagnare gli eventi musicali, le opere create per l’occasione da Guglielmo Manenti e ispirate all’immaginario e all’alfabeto hobo, un codice utilizzato dai vagabondi per comunicare tra loro le informazioni necessarie alla sopravvivenza.

1-2 ottobre, Via G. Spampinato 12, Ragusa.