Reddito di cittadinanza, a Santa Croce due progetti per lavori di pubblica utilità

640

Sono stati avviati questa mattina due progetti di lavori di Pubblica Utilità, finanziati dall’Avviso Pubblico n. 1_PaIS, di cui al Decreto direttoriale del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali del 2/10/2020, n. 329, a valere sul Fondo sociale europeo, Pon Inclusione, giusta convenzione di Sovvenzione n. AV1-393. I progetti, saranno svolti da 9 cittadini residenti nel Comune di Santa Croce Camerina, percettori del beneficio Reddito di Cittadinanza, i quali hanno sottoscritto, con i Servizi sociali comunali, il Patto per l’inclusione sociale (PaIS). I beneficiari affiancheranno i dipendenti comunali in attività integrative, al fine di offrire servizi migliori alla collettività, quali manutenzione verde pubblico e strutture comunali. “Si tratta – spiega il sindaco Peppe Dimartino – di una forma di collaborazione che permetterà da una parte a noi come ente di potere avere una importante forza lavoro che ci aiuterà ad erogare migliori servizi e dall’altra si tratta di un modo importante per gli stessi beneficiari, che avranno la possibilità di rendersi utili alla collettività, offrendo il proprio lavoro e il proprio tempo alla cittadinanza. Faccio a tutti loro gli auguri di buon lavoro”.