Lamin picchiato selvaggiamente a Marzamemi da cinque vigliacchi

614
“Oggi uno dei nostri preziosi collaboratori è stato brutalmente aggredito a Pachino da 5 vigliacchi in branco provocandogli anche delle ferite importanti.
La cosa schifosa è che hanno aggredito un ragazzo fantastico come Lamin Ceesay che è di una bontà infinita e che tra le altre cose a soli 21 anni si ritrova da solo e lontano migliaia di chilometri dalla sua famiglia”.
A lanciare la denuncia su facebook è la pagina della catena di gelaterie Don Peppinu, dove lavora il 21enne.
“Ma la verità – prosegue il post – è che Lamin non è solo, e voglio usare la pagina ufficiale per dire che toccare Lamin è come toccare tutti noi della famiglia Don Peppinu, e lo dimostreremo mettendo a disposizione di Lamin il nostro ufficio legale per costituirsi parte civile nel futuro processo penale a carico di questi 5 gentiluomini.
Processo che ovviamente ci sarà visto che Lamin ha sporto denuncia presso le autorità competenti”.