Prg Ragusa: consiglieri, gruppi politici e civici di opposizione incontrano le parti sociali

144

Otto consiglieri comunali e diversi gruppi politici e civici promuovono un confronto sul nuovo Piano regolatore con professionisti, associazioni di categoria, sindacali e ambientaliste della città di Ragusa. L’iniziativa è di: Pd, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle, Articolo Uno, Patto per Ragusa, Territorio, Generazione e Ri-Pensare Ragusa, con i consiglieri comunali Mario Chiavola, Antonio Tringali, Sergio Firrincieli, Zaara Federico, Alessandro Antoci, Luca Rivillito, Gianni Mezzasalma, Raimonda Salamone.

L’appuntamento è per mercoledì 21 dicembre, alle 18,30, al Centro commerciale culturale (via Giacomo Matteotti, 61).

In considerazione della particolare importanza che assume il Piano Regolatore Generale per la vita e per il futuro sviluppo della città, riteniamo che occorra avviare un confronto ampio, articolato e a più livelli, che possa portare all’approvazione di uno strumento efficace, partecipato e che guardi alla città in una prospettiva convintamente rigenerativa e realmente inclusiva”, si legge nella missiva inviata a professionisti e associazioni di categoria, sindacali e ambientaliste.

Avendo concluso una prima fase di analisi dello strumento proposto anche attraverso una comparazione delle previsioni in esso contenute con lo stato di fatto esistente e le previsioni del PRG vigente, intendiamo fornire alla vostra attenzione – prosegue l’invito – i dati emersi ed, inoltre, al fine di concludere l’azione propositiva di modifica della bozza proposta, riteniamo necessario ascoltare le esigenze e le proposte rappresentate dagli ordini professionali, le associazioni di categoria, sindacali e ambientaliste”.