La Natività dentro una chitarra vince l’ottava edizione del Presepe in miniatura

262

E’ andata in archivio con una bella festa, ieri mattina, al teatro Leonardo Sciascia di
Chiaramonte Gulfi, l’ottava edizione della mostra concorso Il presepe in miniatura
nella città dei musei, promossa dall’associazione culturale L’Arco con il supporto
dell’amministrazione comunale e la collaborazione della Pro Loco. Alla presenza del
sindaco, Mario Cutello, il presidente de L’Arco, Vito Sammatrice, presente anche
Giuseppe Petriglieri, ha provveduto a orchestrare l’attribuzione dei premi ai
partecipanti. In particolare, per quanto riguarda la sezione dei presepi in miniatura, il
primo premio è andato a Salvatore Fili da Mazzarino che ha creato uno speciale
presepe nella chitarra, il secondo a Nicola Tasca da Mineo con un minion terracotta
da lui stesso modellato, un vero e proprio monoblocco, mentre sul gradino più basso
del podio si è classificato Paolo Mortellaro da Noto con un tipico presepe artigianale
arricchito da tutta una serie di effetti speciali. E’ stato estratto, poi, il biglietto relativo
al sorteggio. Il possessore del tagliando numero 20, tra quelli che hanno visitato la
mostra presepiale in questi giorni, si è aggiudicato in premio un presepe artigianale.
La cerimonia è stata arricchita dalla presenza del coro Mariele Ventre diretto da
Giovanna Guastella che ha eseguito alcuni dei brani più celebri del proprio
repertorio, dando tono e sostanza alla manifestazione stessa che è stata seguita da
numerose persone. “Siamo stanchi ma soddisfatti – affermano dall’associazione
L’Arco – ci siamo spesi per cercare di realizzare qualcosa di nuovo, ma che allo
stesso tempo sia ancorato alla tradizione, per la realtà di Chiaramonte Gulfi. Abbiamo
registrato una grande partecipazione, soprattutto tra le giovani generazioni, e questo
ci incoraggia ad andare avanti e a dare il massimo. Ringraziamo tutti coloro che a
qualsiasi titolo hanno fatto parte del percorso che ha caratterizzato l’edizione di
quest’anno. Arrivederci al prossimo appuntamento che, ne siamo certi, non mancherà
di catturare l’attenzione di tutti gli appassionati e non solo”. Alla luce del successo
ottenuto, la mostra presepiale di Vittoria al Castello Henriquez sarà aperta per tutto il
mese di gennaio nei fine settimana, il sabato dalle 17 alle 20 e la domenica dalle 11
alle 13 e dalle 16,30 alle 20. La mostra di Chiaramonte Gulfi al museo di Arte sacra
sarà arricchita dal mercatino dell’artigianato e resterà aperta per il mese di gennaio
tutti i sabati e le domeniche dalle 10,30 alle 13 e dalle 16,30 alle 20. Per le visite
straordinarie sarà possibile prenotare, in entrambi i casi, al numero 392.6692232.