Servizio civile universale all’Unione italiana ciechi

122

La sezione di Ragusa dell’Unione italiana ciechi ha avviato anche quest’anno la tradizionale campagna di promozione per invitare i giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni di età a partecipare ai progetti del Servizio civile universale avviati dall’Uici a livello nazionale e tra i quali rientrano anche quelli per l’area iblea. “Abbiamo realizzato un video, che è possibile ammirare sulla nostra pagina Facebook – dice il presidente dell’Uici Ragusa, Salvatore Albani – rispetto a cui ringraziamo i nostri volontari, quelli che sono già stati con noi e che, in breve, hanno raccontato le loro esperienze, per l’interpretazione da Oscar ma anche la band Baciamo le mani per averci regalato la colonna sonora a corredo delle immagini, un gesto di attenzione molto apprezzato”. Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda entro le 14 di venerdì 10 febbraio 2023 attraverso la piattaforma domanda on-line all’indirizzo: https://domandaonline.serviziocivile.it. Tra l’altro, all’interno, è possibile scegliere il progetto per il quale candidarsi. “Invitiamo i giovani della provincia di Ragusa e non a proporsi – aggiunge Albani – perché, in questi anni, siamo riusciti a potere contare su persone molto valide che ci hanno aiutato nel nostro percorso di crescita e noi speriamo di avere aiutato loro a maturare. Cercheremo, dunque, di andare avanti lungo questo cammino”.