Nasce il Movimento apostolico ciechi

340

La prima volta per Ragusa. Ieri pomeriggio, infatti, i locali della chiesa Maria Santissima Nunziata di Ragusa hanno ospitato il primo incontro del Mac “Movimento Apostolico Ciechi” della Diocesi di Ragusa, sotto la guida spirituale di don Filippo Bella. Il Movimento Apostolico Ciechi è un’associazione di fedeli laici, ciechi e vedenti, per il servizio all’uomo, alle persone associate, alle comunità ecclesiali e alle comunità civili. Quanti vi aderiscono, vedenti e non vedenti, si impegnano a maturare un rapporto consapevole e responsabile con la cecità, con il non vedere in ascolto della parola di Dio e seguendo l’insegnamento del Magistero e della dottrina sociale della Chiesa cattolica. Si radunano nei gruppi diocesani che sono luoghi di incontro, di formazione, di azione sociale sul territorio ove si sperimentano relazioni di reciprocità, di fraternità e di condivisione. L’incontro di ieri si è articolato nei seguenti momenti: accoglienza e saluto di don Filippo Bella, parroco della chiesa Maria Santissima Nunziata di Ragusa; celebrazione eucaristica; lettura della visita alla Madonna di Lourdes; recita del Santo Rosario e benedizione dell’acqua in ricordo del dono della Madonna della fonte miracolosa. L’Uici di Ragusa ha invitato tutti a partecipare all’incontro del Mac. “Una bella esperienza – hanno commentato i partecipanti – di sicuro arricchente sul piano spirituale”. Il gruppo di Ragusa del Mac è dunque in fase di formazione e proseguirà adesso il proprio cammino.