Aeroporto di Catania, Aeronautica allestisce due strutture campali

129

Si è tenuta ieri la visita, in aeroporto, di alcuni componenti della Commissione Trasporti della Camera dei deputati, accompagnati da alcuni deputati nazionali e regionali.

L’incontro è stato l’occasione per fare il punto della situazione a seguito dell’incendio al Terminal A e per rispondere ai quesiti degli esponenti politici intervenuti. A rispondere, l’amministratore delegato della Sac, Nico Torrisi, e il direttore dell’Enac, Antonino Caruso. Subito dopo, i presenti hanno effettuato un sopralluogo al Terminal C e nelle nuove strutture campali montate dall’Aeronautica militare posizionate in air-side davanti al Terminal C. Ciascuna ha una superficie di 54 metri quadri e sono state predisposte per ampliare la capienza del Terminal e consentire pre- imbarchi più veloci e confortevoli.  All’incontro era presente anche il colonnello Emanuele Di Francesco, comandante della base di Sigonella.

Per quanto riguarda lo stato di avanzamento dei lavori di pulizia e bonifica al Terminal A, sono in campo squadre appartenenti a 5 aziende diverse, tra le quali la specialista di bonifiche che ha già lavorato sul Terminal 3 di Fiumicino a seguito dell’incendio del 2015. I lavori procedono 24 ore su 24.

Il Comune di Catania, infine, ha concesso l’utilizzo di una navetta Amts per il trasporto passeggeri con bagaglio in stiva dal varco “Merci” al Terminal C.

La Sac, a questo proposito, ricorda a tutti i passeggeri che imbarcano il bagaglio in stiva che questo viene poi riconsegnato sottobordo, appena scesi dalla scaletta.