Giocattoli in Movimento anche a Ragusa

98

Torna anche quest’anno a Ragusa l’iniziativa “Giocattoli in Movimento”.

Due le date del capoluogo ibleo, con l’iniziativa organizzata ormai da diversi anni dal Movimento 5 Stelle durante le festività natalizie. Si tratta di una raccolta di giocattoli usati e libri per bambini che in parte vengono scambiati e in parte vengono donati ai bambini meno fortunati, reparti pediatrici, associazioni, strutture per l’infanzia. Gli appuntamenti sono stati organizzati a Ragusa per venerdì 5 gennaio, dalle 17 alle 20 e per sabato 6 gennaio, dalle 10 alle 12, in piazza San Giovanni.

“Un’opportunità unica per scambiare giochi, ridurre lo spreco e promuovere la solidarietà – commenta il rappresentante del gruppo territoriale di Ragusa, Gabriele Piccitto insieme al coordinatore provinciale Federico Piccitto – Con questa azione di altruismo potremo contribuire a ridurre la produzione di plastica ed evitare che tanti giochi ancora utilizzabili finiscano in discarica e potremo rendere felici bambini meno fortunati. Ogni giocattolo donato è un gesto d’amore che può fare la differenza nelle giornate di tutti i bambini, quindi invitiamo quanta più gente possibile a partecipare”.

Chiunque potrà portare due o più giocattoli o libri per bambini al gazebo del Movimento, ed in cambio ne potrà portare via uno a scelta. Unico requisito: i giochi devono essere integri e utilizzabili.

A Modica, infine, dopo le iniziative precedenti, un ultimo appuntamento è stato organizzato per il 6 gennaio in Viale Medaglie d’Oro (bambinopoli) dalle 10 alle 13.