La scuola e il suo futuro, a Ragusa il sottosegretario all’Istruzione

181

Il sindaco Peppe Cassì e l’assessore alla Pubblica Istruzione Catia Pasta sono stati presenti all’incontro di martedì mattina con il sottosegretario del Ministero dell’Istruzione e del merito Paola Frasinetti.

“Assieme, nella stessa aula dell’ITCA Fabio Besta, – dichiara l’assessore Pasta – i diversi mondi della scuola: studenti, addetti ai lavori, rappresentanti sindacali, dirigenti scolastici, autorità pubbliche, il direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Giuseppe Pierro e il sottosegretario del Ministero dell’Istruzione e del merito Paola Frasinetti.

Quello accolto dalla dirigente del Besta, Antonella Rosa, è stato un incontro per parlare di scuola e del futuro della stessa.

Due i temi che spontaneamente hanno avuto più risalto: il contrasto alla dispersione scolastica, un impegno che passa dalla valorizzazione dello sport e dalla centralità dei servizi alle famiglie, come il tempo prolungato e le mense scolastiche, e l’inserimento nel mondo del lavoro con le nuove tecnologie, come l’intelligenza artificiale, che possono rappresentare tanto minacce quanto preziose opportunità se ben gestite”.