Forza Italia, Giancarlo Cugnata nuovo coordinatore provinciale

105

Giancarlo Cugnata è stato eletto per acclamazione coordinatore provinciale di Forza Italia.

L’elezione è arrivata durante il congresso svoltosi a Ragusa e che ha visto la presenza di vari militanti del partito, oltre a figure istituzionali di spicco come l’onorevole Riccardo Gennuso, deputato regionale FI e componente della commissione Lavoro all’Ars, che ha presieduto i lavori, e l’onorevole Marco Falcone, assessore regionale all’Economia e commissario FI a Catania e provincia. Oltre a Cugnata sono stati eletti i tredici componenti del coordinamento, che resterà in carica per i prossimi tre anni, i cui ruoli saranno definiti nei prossimi giorni nel corso di una specifica riunione. Eletti anche i quattro delegati al congresso nazionale.

Tra gli ospiti il senatore Salvo Sallemi e il deputato regionale Giorgio Assenza, entrambi espressione di FdI, il sindaco di Scicli, Mario Marino, il sindaco di Acate, Gianfranco Fidone, il presidente provinciale di Mpsi, Andrea La Rosa.

“A distanza di 30 anni, l’amore verso Forza Italia è sempre vivo e questa classe dirigente vuole incarnare la missione laica nel Paese voluta dal nostro grande presidente Silvio Berlusconi”: così, tra l’altro, è stato scritto nella mozione a sostegno della candidatura di Giancarlo Cugnata approvata per acclamazione da tutti i presenti che hanno partecipato con entusiasmo a questo momento di confronto.

“Ho colto, poi, con grande interesse – chiarisce il neocoordinatore provinciale, Giancarlo Cugnata – i segnali tesi alla collaborazione per la definizione di nuove strategie politiche, in vista dei prossimi appuntamenti politici, provenienti sia dai rappresentanti di FdI quanto dai sindaci presenti e dall’amico La Rosa. D’altro canto, Forza Italia è un luogo agibile per i moderati, è una realtà che aggrega chi sta al centro e dunque queste prospettive e questa opportunità di dialogo si annunciano molto interessanti. Guardiamo al futuro per scrivere una nuova pagina di storia”.

L’on. Gennuso ha ribadito la propria vicinanza all’area iblea, dicendo di essere a disposizione del territorio mentre l’assessore regionale Falcone ha snocciolato i dati degli interventi realizzati sul piano infrastrutturale, per quanto riguarda l’area iblea, sia con questo Governo regionale che con quello precedente.

“Possiamo senz’altro affermare – conclude Cugnata – che oggi sono state gettate le basi per avviare un lavoro serio e di prospettiva che ci consenta di fare rivivere al meglio l’esperienza politica di Forza Italia in provincia di Ragusa che, lo ricordo, nel 1994 fu tra le prime a partire a sostegno di Silvio Berlusconi con i club e l’individuazione di una classe dirigente che poi riscosse grande successo. Lo stesso successo che cercheremo di perpetuare nei prossimi anni”.