Vittoria: rissa in Piazza Manin, accoltellato magrebino

243

Ancora una rissa a Vittoria, questa volta in Piazza Manin (nota soprattutto come Piazza Senia).

L’episodio è accaduto ieri sera ed ha visto coinvolti un gruppo di magrebini. Uno di loro è stato accoltellato mentre tre sono stati fermati dalla Polizia di Stato. I fermati sono due tunisini, rispettivamente di 34 e 31 anni, e un algerino di anni 31. Gli altri soggetti coinvolti sono fuggiti prima dell’arrivo della Volante del Commissariato di Vittoria.

Portato in ospedale, il ferito se l’è cavata senza gravi conseguenze e già ieri è stato dimesso dopo essere stato medicato. In questo caso si tratta di un cittadino algerino di 34 anni.

Dai primi accertamenti è emerso che il cittadino tunisino trentaquattrenne fermato dagli Agenti era stato proprio quello che aveva provocato la ferita da taglio all’algerino che si era recato in ospedale. Gli Agenti del Commissariato di Vittoria lo hanno quindi arrestato mentre gli altri due sono stati  denunciati in stato di liberà.

Sono tuttora in corso le indagini per risalire agli altri autori del reato.

Intanto, sono emersi altri dettagli su quanto accaduto domenica sera in Piazza del Popolo: pare che alcuni stranieri avessero iniziato ad urlarsi contro e avevano iniziato una scazzottata, ma quando hanno visto alcuni agenti  della Polizia Municipale avvicinarsi si sono dati alla fuga. Quando Polizia e Carabinieri, chiamati dalla Municipale, sono arrivati sul posto avevano fatto perdere le proprie tracce.