L’Asd Free Ball Ragusa si aggiudica la “prima” e punta alla serie D

87

L’Asd Free Ball Ragusa ha conquistato la finale d’andata dei play-off di Prima Divisione, valevole per il passaggio in Serie D, contro l’Augusta.

Bellissima sfida, quella andata in scena giovedì alla Palestra Pappalardo, vinta dagli iblei con il risultato finale di 3 set a 1.Ora si replica, il 25 maggio, alle 18, in quel di Augusta, ma, intanto, per gli iblei di coach Bottone e Migliore, è una grande soddisfazione.

“Entrambe le formazioni avevano voglia di vincere e di superarsi a vicenda – spiega coach Massimiliano Migliore – ed è stato bello così, perchè è venuta fuori una sfida di altissimo livello tecnico. Alla fine, la chiave del nostro successo è stata, probabilmente, una maggiore capacità di concretizzare il lavoro prodotto nelle fasi cruciali del match. Poco altro da aggiungere, se non il ringraziamento a un pubblico, quello che ha affollato la Palestra Pappalardo di via Aldo Moro, numeroso, partecipe e che ci ha spinti, letteralmente, alla vittoria finale, nell’ultima partita della stagione in casa. Una stagione che ci ha riservato tante soddisfazioni, qualche delusione, ma è normale, in un cammino così lungo, ricco di ostacoli, ma che ci ha visti sempre presenti, con un gruppo coeso e caratterizzato da una grande voglia di fare. Ora, la sfida finale, decisiva, ad Augusta. Cercheremo, come sempre, di farci trovare pronti. Sarà il campo, ovviamente, come sempre, a dare il responso finale”.