Nuove assunzioni al Comune di Vittoria

331

Sono stati firmati questa mattina, nella sala degli Specchi “Ubaldo Balloni” di Palazzo Iacono, i contratti di assunzione a tempo indeterminato di otto dipendenti del Comune. Si tratta di: cinque agenti della Polizia Municipale,  un istruttore Direttivo Amministrativo, che ha firmato un contratto a tempo indeterminato, e due ingegneri  esperti per il PNRR che collaboreranno  con l’Amministrazione Comunale fino al 31 dicembre 2026.

“Si inizia così- si legge nella nota del Municipio- a realizzare il piano di assunzioni del Comune di Vittoria per l’anno 2024. Dopo l’approvazione di tutti i documenti contabili e finanziari nei termini di legge, il programma triennale del fabbisogno di personale dell’anno 2024 trova la sua prima concretizzazione con l’assunzione a tempo indeterminato, a partire dal 1 giugno prossimo. Altri concorsi sono di prossima pubblicazione nel nuovo portale unico di reclutamento del  personale, InPA attivato dal Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri”.

“Abbiamo trovato il Comune – afferma il sindaco Francesco Aiello-,  in una situazione di blocco e  deficitaria che ha impedito, purtroppo, nell’ultimo biennio, qualsiasi possibilità di intervento nell’ambito delle risorse umane. Il 2024 rappresenta l’anno di realizzazione, tra gli altri, degli obiettivi riguardanti il personale dell’Ente. Contare su persone preparate e motivate è fondamentale per rendere in maniera efficiente ed efficace i servizi alla comunità. Tutte le aree saranno attenzionate, ma le primissime attenzioni sono state per la Polizia Municipale; un organico da aumentare, aggiornare e rigenerare. E poi l’area tecnica, amministrativa e contabile, falcidiate da pensionamenti e fuoriuscite. Oggi è un giorno importante per l’Ente, ma è solo l’avvio di un percorso che abbiamo voluto sin dall’inizio della sindacatura e che finalmente trova piena attuazione”.

“Un ringraziamento- aggiunge Aiello- va alla Presidenza del  Consiglio Comunale che nel 2024 ha lavorato alacremente, consentendo la realizzazione di quanto messo in campo. Un impegno condiviso che aiuta a lavorare per il bene della Città di Vittoria”.