Tempo di vacanze, ecco come richiedere il bonus fino a 500 euro

641

Il Bonus vacanze è un contributo fino a 500 euro e sarà utilizzabile per le vacanze in Italia. Si tratta di un’ iniziativa congiunta di INPS e Agenzia delle Entrate al fine di incentivare il turismo interno e rendere le vacanze più alla portata delle famiglie italiane. L’agevolazione può essere utilizzata nelle  strutture ricettive in Italia che aderiscono all’iniziativa.

Il bonus prevede uno sconto immediato dell’80% sull’importo del soggiorno, mentre il restante 20% può essere recuperato come detrazione IRPEF in sede di dichiarazione dei redditi 2025.

Questa agevolazione è rivolta alle famiglie che possiedono un ISEE al di sotto dei 40mila euro. In base alla composizione del nucleo familiare, la cifra può variare nel seguente modo:

  • 500 euro per famiglie con almeno 3 componenti;
  • 300 euro per famiglie di 2 persone;
  • 150 euro per single.

Per ottenere il bonus vacanze bisognerà presentare la domanda esclusivamente online entro e non oltre il 30 giugno 2024. Sono diverse le piattaforme attraverso cui è possibile richiedere il sussidio. Ecco quali:

  • Sito INPS: accedendo al portale web dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale con le proprie credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o CIE (Carta d’Identità Elettronica), è possibile compilare e inviare la richiesta seguendo le istruzioni fornite;
  • Sito Agenzia delle Entrate: anche attraverso il sito dell’Agenzia delle Entrate è necessario essere in possesso di SPID o CIE per accedere e richiedere il bonus;
  • App IO: dopo aver effettuato l’accesso, alla sezione pagamenti bisognerà verificare la presenza del bonus. Dopodiché, basterà seguire la procedura guidata per effettuare la richiesta.