Parkour in stile pozzallese

8

Si trova ricoverato al reparto di Ortopedia dell’ospedale Maggiore di Modica per la frattura del femore e altre lesioni, dopo un volo di quasi dieci metri. La vittima è un quindicenne di Pozzallo che pare si sia cimentato nel Parkour, uno sport metropolitano che consiste nel superare qualsiasi genere di ostacolo all’interno di un percorso, in questo caso sui tetti.
Il quindicenne è atterrato sul lucernario di un’abitazione che non ha retto al peso, cedendo rovinosamente. Il minore è precipitato nel vuoto, piombando sul pavimento dell’appartamento di sotto. Immaginate la scena del padrone di casa che sulla poltrona stava guardando la tv e se l’è visto arrivare giù come un missile.