Inchiodato dalle telecamere il rapinatore seriale evaso dai domiciliari

1

Dopo il panificio, anche la parafarmacia. Salvatore Delacroce, pregiudicato modicano già agli arresti domiciliari presso una comunità di Vittoria, sabato pomeriggio è evaso per riprendere una fugace carriera di rapinatore seriale.
Dopo aver fatto tappa in un panificio nei pressi della stazione, dove era riuscito a farsi consegnare un incasso di 120 euro, ha fatto irruzione in una parafarmacia, dove però le urla della giovane professionista che ha trovato dietro il bancone lo hanno spaventato e indotto a scappare.

La donna ha riconosciuto Delacroce perché già lo scorso mese di luglio aveva rapinato quella stessa parafarmacia, prima di essere arrestato.

Stavolta la testimonianza della vittima che lo ha riconosciuto e anche le immagini del sistema di videosorveglianza, dopo la denuncia dei titolari del panificio, hanno permesso agli agenti del Commissariato di Vittoria di rintracciare e catturare in breve tempo Delacroce.

La Polizia di Vittoria, dopo la rapina del luglio 2012, già per altre due volte ha tratto in arresto Delacroce per evasione. Ma è sempre stato ammesso alla misura cautelare dei domiciliari a causa del suo stato di salute che è considerato incompatibile con il sistema carcerario.