Furto di cavi elettrici in un’azienda

0

Furto in un’azienda di produzione marmi di Comiso. Malviventi hanno scardinato l’ingresso dell’azienda e hanno reciso 600 meri di cavi elettrici, gli stessi che collegavano i macchinari e fornivano l’alimentazione, causando un grossissimo danno. L’obiettivo del furto – a detta dei carabinieri della compagnia di Vittoria a cui si è rivolto il titolare dell’azienda – pare fossero proprio i cavi elettrici che sono stati portati via. Indagini per risalire agli autori.