A caccia di topi tra i corridoi della scuola

0

Genitori dell’Istituto comprensivo Traina in subbuglio in questi giorni. A scuola, secondo quanto denunciato da alcuni di loro, girano liberamente dei topi. I primi sono stati avvistati lunedì e ieri se ne è avuta la conferma.

Facile prevedere le reazioni di alcuni degli alunni: pianti, urla e tutti sul banco ad evitare i roditori. Secondo quanto riferito da alcuni genitori, che preferiscono restare anonimi, i tre topi girano indisturbati nella scuola e la ragione sarebbe la mancata disinfestazione. Ieri intanto, dopo le prime chiamate agli organismi competenti, è arrivato l’Ispettore Sanitario che avrebbe comunque dato parere positivo alle condizioni della scuola, decretando, però, la derattizazione.

Secondo quanto raccontato dai genitori il Dirigente Scolastico avrebbe mostrato loro la lettera inviata al Comune con la quale si richiedeva proprio la disinfestazione dei locali scolastici, già avvenuta in alcune scuole cittadine subito dopo le elezioni politiche.

Uno dei tre topi avvistati, intanto, è stato ucciso dal personale scolastico, impegnato nell’inseguimento e cattura dell’animale, all’interno di una classe e durante una lezione.

Agguerriti, ovviamente, i genitori: “Dopo aver saputo che a scuola c’erano i topi- racconta una mamma- abbiamo anche pensato di protestare e di non far entrare i nostri figli a scuola. Ci è stato detto che, al momento, non è dato sapere quando verrà effettuata la disinfestazione. I nostri figli, quindi, dovrebbero entrare a scuola come se nulla fosse”.

“Con mia moglie- racconta un papà- stiamo valutando se continuare a portare nostro figlio a scuola in attesa di conoscere il giorno in cui sarà fatta la disinfestazione o tenerlo a casa fino ad allora”.

 

Intanto proprio ieri mattina l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Vittoria ha dichiarato: “Nei prossimi giorni, in alcuni istituti scolastici cittadini, potrebbero essere eseguiti i consueti interventi di disinfestazione e derattizzazione, secondo il calendario proposto dai capi di istituto. Nei limiti del possibile, e salvo necessità urgenti, si farà coincidere il tutto con la pausa delle festività pasquali. Informo altresì che la direzione manutenzioni del Comune ha predisposto gli atti necessari al completo ripristino delle componenti danneggiate o usurate di alcuni pulmini per il trasporto scolastico per cui a giorni ogni disagio – del quale ci scusiamo – cesserà del tutto”.

La presenza di topi alla Traina, quindi, potrebbe effettivamente accelerare il calendario.