Un incendio ha distrutto l’azienda Ortoimballaggi

0

E’ durato oltre sette ore l’intervento di ben tre squadre dei vigili del fuoco di Ragusa per l’incendio scoppiato alle undici di ieri sera all’interno dell’azienda Ortoimballaggi, lungo la strada provinciale 20 in territorio di Santa Croce. L’intervento di spegnimento e successiva bonifica dei luoghi è terminato alle sei di stamani. Sette ore continuative di intervento per non consentire alle fiamme di propagarsi ulteriormente, rispetto il vasto fronte fuoco sviluppato. Stanotte si è provveduto soltanto a sedare le fiamme che si sono sviluppate in modo incessante all’interno, dove vi erano accatastate numerose cassette di legno e scatole in cartone per il confezionamento e l’imballaggio dei prodotti. Soltanto stamani i funzionari dei vigili del fuoco e i carabinieri di Santa Croce hanno potuto provvedere a svolgere numerosi e accurati sopralluoghi. Intanto, di sicuro, l’entità dei danni è notevole, tali da rendere inagibile il capannone totalmente distrutto, insieme ai macchinari, dalle lingue di fuoco. Si parlerebbe di un danno pari a circa duecento mila euro. I sopralluoghi che stanno svolgendo, insieme, vigili del fuoco e militari, sono tesi a verificare le cause del rogo e capirne anche l’entità. Sull’origine, dunque, al momento bocche cucite, in attesa di ultimare i rilievi. Rispetto l’attività investigativa che i militari stanno portando avanti, avrebbero già sentito, in mattinata, il titolare dell’azienda distrutta, il quale avrebbe escluso di aver ricevuto telefonate sospette o richieste insolite. Soltanto dopo che i vigili del fuoco ultimeranno i rilievi, si potranno avere elementi utili al proseguo del’attività di indagine.