A Ragusa “Siamo tutti Carabinieri”

2

In alta uniforme, schierati dinnanzi la Caserma del Comando Provinciale dei Carabinieri  di Ragusa, si è tenuta nella tarda mattinata di oggi la manifestazione di solidarietà denominata “Siamo tutti carabinieri”. Una cerimonia per attestare la vicinanza e l’affetto della città di Ragusa all’Arma ed alle famiglie dei due rappresentanti del’Arma, Francesco Negri e Giuseppe Giangrande, che lo scorso 28 aprile a Roma sono stati feriti  gravemente durante l’assolvimento delle loro funzioni.  All’iniziativa, patrocinata dal Comune di Ragusa, sono stati presenti i cittadini, le associazioni dell’Arma, le  autorità,  rappresentanze politiche e scolastiche. Nel corso della sobria cerimonia,  è avvenuta la consegna al Comandante Provinciale dei Carabinieri di Ragusa, tenente colonnello Salvatore Gagliano,  di due bandiere italiane firmate da tutti i presenti.