Agguato con coltello ad un’anziana, inquietante rapina nel quartiere di Santa Lucia

0

Inquietante episodio quello verificatosi lunedì sera nello storico quartiere di Santa Lucia nella parte alta di Modica. Due rapinatori, come nel peggiore degli incubi, sono entrati in casa di un’anziana signora con il volto travisato da una calza collant e armati di coltello. I due malviventi, una volta dentro, hanno puntato il coltello alla gola della donna intimandole di consegnare quello che di prezioso teneva in casa. La poveretta, in evidente stato di shock, ha dato loro degli orecchini e una catenina di oro. Arraffato il magro bottino i due si sono dati alla fuga. Una volta capito che il peggio era passato, la vittima della rapina è uscita fuori attirando con le proprie urla i vicini. Nel breve volgere di qualche minuto una volante del commissariato di polizia si è portata sul posto appurando, dal racconto della donna, come i rapinatori fossero due giovani probabilmente del posto visto che tra di loro parlavano in dialetto con un’inflessione, sembrerebbe, modicana. Nonostante la paura ed il forte stato di shock l’anziana è riuscita a fornire anche una sommaria descrizione dei due malviventi. La polizia ha avviato subito le indagini che procedono in modo serrato da 36 ore e che potrebbero portare a breve all’identificazione e all’arresto dei due rapinatori.