Spataro dà “i compiti” ai quattro assessori

0

Come aveva anticipato, questa mattina il neo sindaco di Comiso Filippo Spataro ha assegnato le deleghe ai suoi quattro assessori.

Il vice di Spataro sarà Gaetano Gaglio, a cui vanno le deleghe a Bilancio e programmazione, Patrimonio, Lavori pubblici, Servizi cimiteriali.

A Giulia Digiacomo vanno le deleghe alla Pubblica istruzione, alle Attività e beni culturali, alle Pari opportunità, alle Politiche giovanili.

A Sandra Sanfilippo vanno lo Sviluppo economico e le Attività produttive, l’Internazionalizzazione delle imprese, il Turismo e le Politiche del volontariato.

A Vittorio Ragusa vanno le Politiche sociali e della famiglia, la Tutela dell’Ambiente, la Viabilità, il Decoro urbano, lo Spettacolo.

Spataro terrà per sè l’aeroporto, il Personale, l’Urbanistica, l’Edilizia privata, la Polizia municipale, i Servizi tecnici e tecnologici, lo Sport e il decentramento.