Rubati cavi elettrici, al buio una parte del cimitero

0

Ignoti, presumibilmente nella notte tra sabato e domenica, hanno rubato diverse centinaia di metri di cavi elettrici dall’impianto di illuminazione del cimitero di Contrada Cappellaris.
Ad accorgersi del furto sono stati, questa mattina, i tecnici del Comune, che hanno avvisato l’assessore Filippo Cavallo ed hanno poi denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine.
“A causa di questo furto – ha dichiarato Cavallo – buona parte del cimitero rimarrà al buio. Ancora una volta siamo costretti a fare i conti con bande di ladri che non si fanno scrupolo di danneggiare i beni pubblici e non hanno rispetto nemmeno per i defunti. Una considerazione è d’obbligo: se c’è chi trafuga cavi elettrici, evidentemente c’è chi li acquista per poi rivenderli al mercato nero. Attorno al rame c’è un business molto lucroso che gonfia i portafogli dei ricettatori. Chiedo alle forze dell’ordine di fare luce sull’accaduto e al contempo di rafforzare i controlli: non è la prima volta che il cimitero viene preso di mira dai ladri”.