Spaccio di droga, arrestato tunisino sfuggito all’operazione “Maghreb 2013”

0

Si stava imbarcando da Palermo alla volta della Tunisia, Mohamed Mahmoud, tunisino di 47 anni, immediatamente arrestato dagli uomini della squadra mobile di Ragusa, dopo essere sfuggito alla cattura lo scorso 4 novembre nell’ambito dell’operazione “Maghreb 2013”.  L’immigrato faceva parte dell’organizzazione che si occupava di acquistare, trasportare e spacciare eroina da Palermo a Vittoria. Il Mahmoud aveva il compito, all’interno del sodalizio criminale, di approvvigionare di eroina i vari corrieri che giungevano dal centro ipparino. Hanno le ore contate gli ultimi destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare sfuggiti il 4 novembre.