Sopralluogo presso la ditta della refezione scolastica

4

Nei giorni scorsi l’Assessore alla Pubblica Istruzione e ai Servizi Sociali Flavio Brafa, accompagnato dalla la Dott.ssa Miriam Celestre  responsabile dell’area  mensa scolastica, ha effettuato,  presenti anche alcuni rappresentanti dei genitori, un sopralluogo presso  il centro cottura e preparazione dei pasti della ditta che ha avuto affidato per 45 giorni il servizio di refezione scolastica.
Nel corso della visita è stato verificato che i pasti, preparati giornalmente e sigillati ermeticamente, vengono trasportati in contenitori termo sigillati e portati presso le scuole per la distribuzione ai bambini che usufruiscono del servizio.
La qualità del cibo è risulta buona: il pane fresco, confezionato, come anche la frutta di buona qualità. Le posate, sigillate singolarmente, sono monouso.
Anche nei sopralluoghi effettuati  nei plessi scolastici “Paolo Vetri” e “Cesare Battisti”, le insegnanti non hanno evidenziato problemi relativi al servizio.
E’ stato anche accertato che viene garantito il servizio di refezione ai bambini con allergie o intolleranze alimentari, con diete individuali. Vengono altresì seguite, da parte della ditta, le tabelle dietetiche redatte dalla Dott.ssa Tebaide dell’ASP di Ragusa, differenziate per età e grammatura in quanto il servizio è rivolto a bambini di scuola materna e scuola elementare.  Il pasto giornaliero inoltre, si è avuto modo di verificare,  varia di giorno in giorno.