Il Coni non intende più gestire la Piscina comunale

0

E’ pervenuta  poche ore fa la nota del Coni al Comune di Ragusa con la quale si comunica che non si intende proseguire il rapporto di collaborazione con il Comune per la gestione della piscina comunale. L’affidamento della gestione della struttura era scaduto il 30 ottobre 2013 ed era già stata prorogata la convenzione nelle more di indire il bando di gara per la gestione del servizio. “L’amministrazione comunale rispetto a questa decisione – afferma il vicesindaco Massimo Iannucci – provvederà quanto prima ad indire il bando di gara per la gestione della piscina comunale e a individuare soluzioni alternative per non arrecare disagi all’utenza, alle attività programmate ed alle società”.