Colpo grosso a Palazzo Belmonte

2

Hanno fatto – o almeno hanno tentato di fare – il “colpo grosso” i componenti di una banda di ladri, che nella notte tra sabato e domenica si sono introdotti all’interno di Palazzo Belmonte, a Ispica.

Ad accorgersi di ciò che stava accadendo sono stati proprio i Carabinieri, durante il pattugliamento notturno, che hanno notato un autocarro nei pressi del palazzo e si sono avvicinati, determinando la fuga immediata dei malviventi e il conseguente inseguimento verso l’uscita dalla città. Nei pressi dei binari ferroviari, su una stradina laterale,  i ladri hanno abbandonato il mezzo e si sono dileguati a piedi per le campagne circostanti. All’interno dell’autocarro i carabinieri hanno rinvenuto una carrozza d’epoca, certamente tra le cose rubate.

Il resto del bottino potrebbe essere ingente. Sarà il proprietario del palazzo, erede della famiglia Belmonte, attualmente residente a Roma, ad effettuare insieme ai militari un sopralluogo all’interno del Palazzo per verificare ciò che è stato effettivamente portato via.