Ampliamento e inerbamento campo di calcio Scoglitti, il Tar annulla il decreto dell’assessore regionale

0

Ha avuto esito positivo l’udienza davanti al Tar di Catania, chiamato a decidere sull’impugnazione del decreto dell’assessore regionale al Turismo e allo Sport che aveva escluso dal bando pubblico sulla destagionalizzazione dell’offerta turistica e sportiva il progetto di ampliamento e inerbamento del campo di calcio di Scoglitti.

“Il Tar – ha dichiarato il sindaco, Giuseppe Nicosia – ha concesso la sospensiva, annullando l’elenco dei progetti esclusi dal bando pubblico regionale. Il decreto dell’assessore Stancheris, che risale al luglio 2013, è stato sospeso dai giudici amministrativi. Di conseguenza, essendo sospesi tutti i provvedimenti impugnati, la Regione ha ora due possibilità: o inserisce il nostro progetto nel decreto, oppure attende l’udienza pubblica, fissata per il prossimo novembre, e che, considerate le motivazioni della sospensiva, si preannuncia ampiamente favorevole per il nostro ente. Abbiamo sostenuto e continuiamo a sostenere il governo regionale, ma gli strafalcioni degli uffici e di qualche assessore ci spingono a difendere con determinazione gli interessi della nostra città, anche perché siamo convinti che i finanziamenti si ottengano con la buona progettualità e con la partecipazione ai bandi, ai quali nessuno può attribuire maggiore o minore valenza a seconda delle raccomandazioni di questo e quell’esponente politico”.